• Generali

    “So qual è il mio dovere”

    Penso che sia difficile riuscire a ricavare un’idea chiara, un identikit fedele del fenomeno dello spreco mondiale di acqua affidandoci solo ai dati riguardanti la contemporaneità, soprattutto per la grande maggioranza delle persone che ha sempre vissuto l’uso dell’acqua, fin dalla loro primissima età, come un fatto costitutivo della loro quotidianità. Non volendo rinunciare ad avere uno sguardo obiettivo sulla realtà ma nemmeno volendo pretendere di possedere una panoramica completa e soddisfacente di tutti i problemi che affliggono le risorse idriche mondiali possiamo scegliere di seguire i primi passi del fenomeno che ci è più prossimo, di quello che assiduamente è presente nella nostra routine: l’acqua corrente. Dando un occhiata…